Mousse di cioccolato all’acqua e pepe rosa

 Vi avranno detto che la cioccolata con l’acqua non va mai mescolata, che la mousse si fa con la panna, le uova, il burro ecc ecc…Beh, mettete da parte quello che sapete sulle mousse perchè oggi vi propongo una mousse che vede come protagonisti solo due ingredienti: il cioccolato e l’acqua.

La cosa più importante è che il cioccolato sia di ottima qualità e deve contenere almeno il 70% di cacao. Io ho arricchito questa ricetta con una coulis di fragole e del pepe rosa, ma voi potete tranquillamente servirla anche semplice.

Olio di gomito e via che vi svelo questa ricetta…

Print Recipe
Mousse di cioccolato all'acqua e pepe rosa
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
4 perosne
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
4 perosne
Istruzioni
  1. Per prima cosa spezzettate grossolanamente il cioccolato e fatelo sciogliere in un pentolino a bagnomaria, lavorandolo con una frusta.
  2. Quando si sarà del tutto sciolto aggiungete l'acqua e continuate a lavorare con una frusta.
  3. Trasferite il pentolino in una ciotola con acqua e ghiaccio e montate con uno sbattitore elettrico. Lavorate per circa 10 minuti. (il composto vedrete che rimarrà abbastanza liquido, ma non preoccupatevi perchè si addenderà in seguito.)
  4. Versate la mousse all'interno di coppettine o bicchieri e riponete in frigo per almeno 3 ore.
  5. Nel frattempo preparate la coulis di fragole.
  6. Lavate e tagliate a metà le fragole, ponetele in un pentolino insieme a due cucchiai di zucchero e fatele cuocere per almeno 10 minuti, fino a quando le fragole non si sfalderanno.
  7. Frullate il composto di fragole e setacciatelo con un colino a maglie strette per evitare grumi.
  8. Quando la coulis si sarà raffreddata ponetela sopra gni mousse e terminate decorando con scaglie di cioccolato e pepe rosa in grani.
Recipe Notes

Se le fragole sono fuori stagione potete tranquillamente sostituire la coulis di fragole con della marmellata di fragole.

 

More from maryconcyincucina

Lago di Braies, ad un passo dal cielo…

Oggi è una di quelle giornate un po’ nostalgiche dove ripensi a...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *