Cous cous a modo mio

La ricetta di oggi vede come protagonista il cous cous, un umile piatto le cui origini risalgono al VII secolo dopo Cristo.

Dopo essere approdato in Africa, dove attualmente è un pasto molto consumato, ha invaso anche la Sicilia, importato dalla popolazione Araba. La zona dove è più diffuso è la zona di Trapani, infatti oggi il cous cous figura tra le specialità dell’isola e in suo onore sono organizzati festival e sagre.

Per quanto riguarda la cottura, secondo la tradizione deve essere utilizzata la cuscussiera che prevede l’utilizzo del vapore per la cottura, un vapore aromatizzato da erbe e spezie.

Oggi come ben sapete si utilizza il cous cous precotto, molto più veloce e semplice da preparare.

Oggi vi propongo la mia versione.

Print Recipe
Cous cous a modo mio
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Riducete a julienne tutte le verdure (cipolla, carote, zucchine e peperone) e mettete da parte.
  2. In una padella fate rosolare uno spicchio d'aglio in camicia con un filo d'olio.
  3. Quando l'olio sarà ben caldo, eliminate lo spicchio d'aglio ed aggiungete la cipolla. Fate rosolare per qualche secondo e a seguire aggiungete, mantenendo sempre la fiamma alta, i ceci e i piselli. Fate cuocere per qualche minuto e poi proseguite con la carota, il peperone ed infine le zucchine che avete precedentemente tagliato a julienne.
  4. Cuocete a fiamma viva per qualche minuto, aggiustate di sale e pepe ed aromatizzate con lo zenzero, la curcuma, ed il peperoncino.
  5. A fiamma spenta aggiungete del basilico fresco e mettete da parte.
  6. A questo punto potete cuocere il cous cous (consiglio sempre di seguire le istruzioni riportate sulla confezione). Nel mio caso ho utilizzato 250 g di cous cous e 250 g di acqua in un rapporto 1:1.
  7. Scaldate e portate ad ebollizione l'acqua con un cucchiaio di olio e del sale. Spegnete il fuoco e versate il cous cous. Coprite con un coperchio e lasciate riposare per 15 minuti circa.
  8. Trascorso questo tempo, sgranate il cous cous con l'aiuto di una forchetta e mescolatelo insieme alle verdure.
  9. Servite sia caldo che freddo.

Tags from the story
, ,
More from maryconcyincucina

Indivia Belga alla piastra con salsa allo yogurt

L’indivia belga, conosciuta anche come cicoria di Bruxelles, è un tipo di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *